seguici

LE ULTIME
NEWS

< BACK
07.01.2019

Detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie anno 2018

Interventi che comportano risparmio energetico e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia.
Dal 21 novembre è attivo il sito https://ristrutturazioni2018.enea.it che deve essere utilizzato per trasmettere telematicamente all’ENEA i dati per gli interventi di recupero ultimati nell’anno 2018 che sono anche volti al risparmio energetico.
La comunicazione deve essere trasmessa anche per i seguenti interventi:

  • installazione o sostituzione di impianti tecnologici: generatori di calore a biomassa;
  • elettrodomestici (solo se collegati ad un intervento di recupero del patrimonio edilizio iniziato a decorrere dal 1° gennaio 2017 al fine di fruire del c.d. “bonus mobili”): fornipiani cottura elettrici. Tali elettrodomestici per beneficiare del c.d. “bonus mobili” devono essere di classe non inferiore alla A+ (A per i forni).
Per gli interventi che si sono conclusi dal 1° gennaio 2018 al 21 novembre 2018 (compreso) la comunicazione all’ENEA deve essere effettuata entro il 19 febbraio 2019. Per tutti gli altri interventi che terminano dal 22 novembre 2018 l’invio deve avvenire entro 90 giorni dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo.
I testi riportati sono solo ad uso informativo, Rizzoli declina ogni responsabilità per inesattezze od omissioni. Data la complessità della normativa in questione, per maggiori informazioni e per la procedura si rinvia al portale sopramenzionato https://ristrutturazioni2018.enea.it e all’autorità competente.


ˆ